S’accende il Natale a San Paolo di Civitate

0
750

Naso all’insù e occhi aperti: si accendono le luminarie! La Villa comunale e le vie di San Paolo di Civitate si vestono dei tradizionali colori natalizi e di nuance creative.

Sabato 27 novembre 2021, alle 18.45, il Sindaco, dott. Franco Marino, ha premuto simbolicamente il tasto di accensione delle luminarie. Come per magia, la Villa comunale e le vie del paese si sono colorate di luci e decorazioni natalizie. Un brillio di lampadine ha inaugurato ufficialmente il calendario delle manifestazioni e iniziative natalizie organizzate dal Comune con la collaborazione delle associazioni locali.

«Non abbiamo voluto rinunciare alle luci e ai simboli del Natale – ha detto il primo cittadino sanpaolese – quello natalizio è un periodo che abbiamo sempre valorizzato e quest’anno, nella situazione difficile che stiamo vivendo, dobbiamo sottolineare la festa in tutta la sua valenza simbolica, tradizionale, affettiva».

È vero, a Natale ci vogliono gioia e felicità. Vedere San Paolo di Civitate illuminato è sicuramente d’aiuto per vivere con leggerezza queste festività. Le luminarie, del resto, accompagnano da tempi remoti le feste nei Paesi di tradizione cristiana. Originariamente le fonti di luce erano torce e candele, con cui venivano decorati mobili, davanzali e i primi alberi di Natale, molto diversi da quelli attuali. Oggigiorno, luci al led, videomapping, kinetic typography animation sono le tecniche più in voga per illuminare il Natale. E anche lo spazio urbano sanpaolese si è voluto rivestire di lampadine pulsanti, di giochi luminosi intermittenti che, grazie all’effetto artistico, trasformeranno per qualche giorno lo spazio reale in un luogo magico, non solo per chi lo abita, ma anche per chi, passando, lo scorge. Insomma, anche a San Paolo di Civitate, la luce natalizia trionfa, allontanando i cattivi pensieri, gli affanni, le paure. Persino il freddo ci sembra meno intenso, la notte meno buia, come se uno sciame di piccole fate luminescenti si fosse dato convegno per rincorrersi intorno alle ringhiere dei balconi, tra i rami degli alberi della Villa comunale, tra le strade del centro.

Occhio, però, a non farsi abbagliare dalle luci dicembrine dell’era post Covid! Ricordiamoci di essere prudenti e di rispettare la normativa vigente in materia di emergenza sanitaria. Facciamo brillare anche il buon senso! Solo con il buon senso e con lo sforzo di tutti possiamo tutelare la salute di ciascuno di noi e partecipare ai numerosi appuntamenti del nutrito cartellone natalizio che si concluderà domenica 9 gennaio 2022 con uno spettacolo musicale a cura dell’Associazione “Non solo musica”. La programmazione è varia e diversificata, per tutti i gusti e per tutte le età: spettacoli, concerti, allestimenti natalizi, dj set, e gli immancabili mercatini.  16 eventi che coinvolgono, su base volontaria, associazioni culturali, sportive, musicali,  parrocchie, istituti scolastici, servizio civile nazionale, pro loco. Tutte le iniziative sono a ingresso libero, nel rispetto delle disposizioni vigenti anti-Covid 19. Tra le tante proposte, tutte da non perdere, vi segnaliamo:

  • mercoledì 8 dicembre, alle ore 20.00, “San Paolo alla ribalta”, un’iniziativa organizzata dalla Associazione culturale Desaleo che prevede l’esposizione di manufatti artigianali presso il Palazzo Gonzaga e il Palazzo La Porta, la presentazione di I Mastr e l’avt… e I putèche e put’chér, due vademecum curati da Alfredo de Santo e le visite guidate a cura di Umberto “Shaun” D’Orsi per un excursus storico-culturale dei luoghi più caratteristici del paese;

  • sabato 11 e domenica 12 dicembre, alle ore 18.00, in piazza Padre Pio, “Mercatini di Natale – Sapori e Origini sanpaolesi” a cura della Pro Loco Civitas;

  • sabato 25 dicembre, alle ore 17.30, in piazza Aldo Moro, “Apertura della casetta di Babbo Natale”, a cura dell’Amministrazione comunale.

Restate sintonizzati su Desaleo.org per un Natale… splendido, splendente!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.