Giorgio RUSSO – Maestro sanpaolese dell’arte figurativa

0
120

Giorgio Russo, nacque a San Paolo di Civitate il 17 Agosto 1914 e appena terminati gli studi elementari perdette l’udito e il modo di parlare e ciò gli portò molte difficoltà nella sua grama vita di facchino. Attento ad ogni cosa, allenò la sua mano leggera e rapida a disegnare personaggi che gli stavano vicini.
Autodidatta frequentò la bottega del pittore Amleto Lombardi dove imparò a maneggiare i pennelli e i colori. Si sposò e sua moglie gli regalò 4 figli. Non avendo possibilità di realizzarsi al paese si recò da prima a Torino e successivamente a Roma dove ottenne un buon successo tanto le l’On.le Giulio Andreatti lo volle come amico.

Morì a Roma il 20 Dicembre 1961

Il Comune di San Paolo di Civitate gli dedicò il nome ad una strada.

( le notizie sono state tratte dal libro di Nicola Presutto San Paolo di Civitate…e non solo mentre le immagini ci sono state gentilmente offerte dal pittore Nino Spera))