Amedeo PRESUTTO – Pandulino e lo scazzamurrello

1
876

Pandolino_1  Abbiamo voluto inserire questo libro nella sezione di Nicola Presutto perchè, benchè scritto dal fratello Amedeo,  (scomparso prima della sua pubblicazione) Nicola (per tutti Nicolino) ha voluto fortemente che fosse pubblicato questo bellissimo racconto , anzi racconti.

Si perchè pandulino sono bellissimi racconti dove il bravissimo Amedeo ha saputo descrivere con maestria i tratti che hanno delineato i vari personaggi  legati a credenze, supertizioni e a tradizioni ataviche, legate a canoni inflessibili, dai quali non si poteva nè si doveva uscire, pena la rottura di certe regole religiose e morali su cui si poggiava la vita sociale dell’epoca.

Quanto garbo l’autore ha posto nel descrivere: l’orologio a muro, lo scazzamurrello, il babaluscio, la lampada alla finestra per rischiarare la strada ai defunti, le campane del sabato santo, gli incantesimi fatti su gente povera e semplice, prima sono fole, a poco a poco s’insinuano nell’animo degli ingenui, prendono corpo, quasi si materializzano, fino a diventare parte integrante di tutta la vita del paese.

Questo e molto altro trovere nel libro, pubblicato nell’aprile del 2000 a cura dell’Amministrazione Comunale.
Pandolino

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.