Ass. culturale DeSaLeo: storia di un’idea che diventa realtà

0
37

Dopo circa vent’anni dalla sua costituzione, scrivere la storia dell’Associazione culturale DeSaLeo vuol dire ripercorrere insieme i momenti salienti della sua vita associativa, le attività, i progetti messi in campo, il ruolo svolto nel tessuto sociale e non certo redigere una sterile autocelebrazione fine a sé stessa. Le mostre, gli spettacoli, i concerti, gli eventi culturali, le trasmissioni radiofoniche, i filmati, i vademecum promossi in questi venti anni hanno contribuito a mantenere viva la memoria del passato e a promuovere una maggiore consapevolezza e comprensione delle tradizioni culturali sanpaolesi e a gettare un ponte educativo verso il futuro. Grazie alla lungimiranza operativa del presidente Alfredo De Santo, la DeSaLeo ha saputo costruire attorno a sé, anno dopo anno, un autentico sentimento di condivisione che ha permesso ai soci e alle socie di unirsi per perseguire interessi comuni e di partecipare attivamente alla vita della comunità.
Forse molti di voi avranno già letto il vademecum Storia della DeSaLeo, scritto da Alfredo De Santo e pubblicato in formato cartaceo il 27 novembre 2022 che contiene anche un ricco apparato di immagini a testimonianza del lavoro svolto in questi anni. Tuttavia, per darne ulteriore diffusione e divulgazione, ho ritenuto opportuno pubblicare anche sulla mia rubrica “Il caffè di Fabio Filzi” l’itinerario di attività e progetti svolti dall’Associazione, apportando alcune modifiche testuali per essere in linea con i parametri della comunicazione digitale.

La DeSaLeo inizia la sua storia nel 2002. Concepita quasi per gioco, essa appare subito come il compimento di un amore per la cultura sanpaolese. L’idea è di promuovere e valorizzare le risorse culturali, storiche e paesaggistiche del territorio. Ricorrendo alla fotografia come mezzo capace di far riemergere frammenti di vita, emozioni, ma anche stralci di un passato lontano, l’Associazione si adopera per costruire una memoria collettiva, un archivio da condividere con tutti i compaesani.
Sotto la guida di Alfredo De Santo, la DeSaLeo realizza i primi filmati (DVD) in occasione dell’evento sismico del 2002, delle varie esondazioni del fiume Fortore succedutesi negli anni 2002 e 2004, nonché dell’allagamento dell’archivio comunale. Filmati che poi saranno utilizzati dall’Amministrazione Comunale per comprovare i danni subiti dal territorio del Comune di San Paolo di Civitate. Subito dopo questi eventi, la DeSaLeo, verso la metà del 2005, assume la denominazione di DeSaLeo Production Entertainment realizzando altri filmati che coinvolgono i dipendenti comunali, i ragazzi del CRAI che prestavano la loro opera nel Comune di San Paolo di Civitate. Successivamente l’attenzione si orienta verso avvenimenti pubblici di interesse generale con la realizzazione di altri filmati (DVD). Tra i tanti si ricorda quello relativo al gemellaggio tra il Comune di San Paolo di Civitate e il Comune di Belmonte del Sannio e, qualche tempo dopo, quello sulla riapertura della Villa Comunale dopo un periodo di chiusura a causa dei lavori di rifacimento. Questi filmati, resi pubblici, destano nella cittadinanza un partecipazione crescente nei confronti della DeSaLeo che viene chiamata sempre più spesso a realizzare filmati in occasione di manifestazioni ed eventi sia pubblici sia privati che la DeSaLeo realizza sempre a costo zero.

Tra la fine del 2009 e l’inizio del 2010, la DeSaLeo promuove una campagna di raccolta fotografica al fine di creare un archivio fotografico per conservare, tutelare e valorizzare il proprio patrimonio storico locale. Campagna che raccoglie molti consensi da parte dei sanpaolesi che forniscono ben oltre 30.000 fotografie (tutte scansionate e restituite poi ai legittimi proprietari). L’interesse verso questa iniziativa spinge alcune persone ad aderire alla DeSaLeo, iniziando così una proficua collaborazione associativa. Tra tutti, ci preme ricordare il compianto amico Enzo Zampino, appassionato di storia e cultura locale.
La creazione di questo archivio dà vita alla realizzazione di numerosi filmati (DVD) che raccontano la storia, i personaggi e le usanze della nostra cittadina nome riuniti. La serie viene riunita sotto il titolo Come eravamo… come siamo; ovvero un piccolo paese con tanti grandi ricordi ed è formata da cinque DVD.
• 1 DVD per il Volume Primo: La Storia, I Dati e le Usanze, Le Bande musicali, I Funerali, I Palazzi, il Museo, Le Chiese e Le Crocelle, Lo Sport, ecc.
• 2 DVD per il Volume Secondo: I Matrimoni, Le Scuole, Le Comitive, Le Attività economiche, I Nostri emigranti, ecc.
• 2 DVD per il Volume Terzo: Le Feste civili e religiose.
La proiezione del Volume Primo viene effettuata la sera dell’8 agosto estate del 2010 nella suggestiva cornice di Palazzo Gonzaga con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, riscuotendo un enorme successo tra il numeroso pubblico presente. Per l’occasione, vengono messe in vendita numerose copie dei DVD il cui ricavato è devoluto interamente alle due parrocchie di San Paolo di Civitate. La proiezione del Volume Secondo, nel 2012, avviene sempre nel Palazzo Gonzaga e successivamente, per far fronte alla numerosa affluenza di pubblico, viene ripetuta in Piazza San Paolo. La proiezione del Volume Terzo, nel 2013, ha luogo in Piazza Aldo Moro, anch’essa gremita di persone.
L’ideazione e la promozione di tali iniziative crea attorno alla DeSaLeo una rete di collaboratori che diventa nel tempo un vero e proprio staff operativo: Michelangelo Consiglio, Antonella Vescovi, Luigi Ferrante, Enzo Zampino, Lello Niro, Michele Lalli, Leonardo Corroppoli, Matteo Delle Vergini, Enzo Perrone sono i nomi di coloro che in qualche modo possiamo considerare i pilastri portanti della DeSaLeo. La loro presentazione avviene proprio durante la proiezione del 2010.
Nel mese di novembre dello stesso anno, la DeSaLeo mette in atto un’altra iniziativa: l’incisione di un CD audio con tutte canzoni in dialetto sanpaolese cantate e suonate da un gruppo di appassionati musicisti locali che da allora prende il nome di “Cantastorie sanpaolesi”. Il gruppo, composto da Michele Berardi, Marco Ciavarella, Osvaldo Mandunzio e Lucia La Piscopia, decide di dedicare il CD (etichettato dalla DeSaLeo), alla memoria del Maestro e direttore della locale Banda musicale, prof. Felice Maiellaro, che aveva scritto autore e arrangiato tutti i brani presenti nel CD.

Negli anni a seguire la DeSaLeo si subisce una ulteriore trasformazione associativa, abbandona la denominazione di “production entertainment” lasciando solo nome “DeSaLeo” e, nel contempo, dà vita all’Associazione Culturale DeSaLeo con statuto e atto costitutivo approvati in data 1 marzo 2012, alle ore 16,30. Il 2 aprile 2012, l’Associazione si registra presso l’Agenzia delle Entrate di San Severo e si dota di codice fiscale. In seguito, comunica al Comune di San Paolo di Civitate che la nuova Associazione è presente sul territorio e che la sede legale si trova presso lo studio legale di Leonardo Ivan De Santo in via S. Pellico 6 a San Paolo di Civitate. Lo scopo della neo costituita Associazione, che nel frattempo ha aumentato il suo numero di soci, è di concorrere alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio culturale del territorio -socialità, cultura, storia, arte, enogastronomia- attraverso la promozione di iniziative, convegni, mostre, ed eventi di carattere ludico, sportivo, turistico e musicale anche in collaborazione con altre associazioni. Sulla scia di quanto già fatto dalla DeSaLeo Production Entertainment, la nuova DeSaLeo mette in cantiere e realizza, tra il 2012 e il 2013, i seguenti eventi:
• 1o Concorso fotografico DeSaLeo.
• 1a Fiera invernale sanpaolese.
• Corso di PBLS-D (rianimazione cardio-polmonare pediatrica).
• Manifestazione canora San Paolo in Musica riservata solo sanpaolesi.
• Sfilata di abiti da sposa (abiti che vanno dal 1912 al 2012), perfettamente conservati dalle spose di allora, ben felici di rivederli indossati da figlie, nipoti o parenti.
Contemporaneamente collabora anche alla realizzazione di altre iniziative:
• Giornate sanpaolesi, con il professore Delle Vergini.
• Manifestazione della Prima Festa del Formaggio e della Sagra del Torcinello.
• Raccolta di firme presso il FAI a favore della riqualificazione della Chiesa di San Nicola che versava in avanzato stato di degrado. Grazie al grande impegno profuso dal nostro socio Enzo Zampino, co-promotore del restauro, la Chiesa di San Nicola si classifica al 2° posto nazionale, ricevendo una congrua cifra per il restauro della facciata e in seguito per l’intera struttura.
• Manifestazioni che coinvolgo attivamente le contrade di San Paolo di Civitate.
• Scambi culturali con associazioni analoghe oltre frontiera e particolarmente con Francia, Belgio, Inghilterra, Stati Uniti d’America, Canada.

Nell’agosto del 2014, con l’aiuto del socio Alberto Zicolella, entra nel cyberspazio registrando il suo primo sito internet: www.desaleo.it, trasformatosi successivamente in quello attuale: www.desaleo.org. Nell’ambito della nuove progettualità da inserire nel palinsesto digitale, il presidente Alfredo De Santo promuove due importanti novità: la creazione di una WEB RADIO e di una WEB TV. Uno spazio crossmediale che rende il sito molto avvincente perché permette una fruizione più ampia dei programmi. Oltre che su PC è possibile seguire i contenuti anche sugli smartphone e i tablet. Sia la web radio sia la web TV sono contraddistinte da due nuove icone: Radio San Paolo e TV San Paolo -poi trasformatosi in Radio DeSaLeo e TV DeSaLeo-, la cui programmazione viene realizzata nello studio privato dell’abitazione di Alfredo De Santo, compresa la registrazione dei CD Audio. Il 14 settembre 2014 iniziano le prime trasmissioni radio e video condotte dai soci Alberto Zicolella, Enzo e Michele Zampino, Alessio Schiavone, Duilio Rosito, Lello Niro, Antonella Vescovi e la partecipazione straordinaria di Ivan Leonardo De Santo. Va detto che questa nuova modalità di comunicazione, fortemente voluta dal presidente, si pone come la naturale continuazione della ex RADIO SAN PAOLO 93 Mhz creata sempre da Alfredo De Santo nel lontano 1976 alla nascita del figlio Ivan.
I due nuovi formati riscuotono subito un grande successo tra la popolazione giovanile di San Paolo di Civitate che si avvicina alla DeSaLeo desiderosa di prendere parte alla programmazione. Date le numerose richieste, l’Associazione si vede costretta a trovare un altro locale per dare spazio al nuovo palinsesto che vedeva l’avvicendarsi di numerosi DJ con oltre otto programmi giornalieri. Grazie alla disponibilità offerta dall’amica Felicetta Tartaglia, presidente dell’Associazione “Lo specchio della vita”, la DeSaLeo viene accolta provvisoriamente nella sede di Via XX Settembre 77. Agli inizi del mese di dicembre del 2014 la DeSaLeo si trasferisce nei nuovi locali dando così spazio ai giovani DJ di Radio San Paolo. Contemporaneamente, il presidente Alfredo De Santo si adopera presso l’Amministrazione Comunale per richiedere uno spazio dove poter realizzare le attività della DeSaLeo. La richiesta avanzata viene accolta e agli inizi del mese di febbraio del 2015 l’Amministrazione concede l’uso della Torretta invitando l’Associazione Fortore Habitat a lasciare la sede. Con tali nuovi spazi, le attività associative prendono forma e dimensioni più ampie con un palinsesto molto più corposo. Vale la pena segnalare che da allora ad oggi la Radio DeSaLeo ha prodotto:
• 41 format radiofonici;
• 11 programmi giornalieri spalmati su 16 ore di radio nella giornata (dalle ore 8.00 alle ore 24.00);
• 60, ed oltre, DJ radiofonici con ospiti e interviste;
• 16 ore giornaliere di programmazione radio che corrispondono a 112 ore settimanali cioè 560 ore mensili per un totale annuo di oltre 5.000 ore;
• 45 ore settimanali di programmi live;
Oltre ai DJ, lo staff contempla anche l’inserimento di altri soci addetti ad altri settori dell’Associazione, l’ampliamento del sito, e l’inserimento di numerose rubriche di approfondimento e d’informazione che pochissimi siti web hanno posto in essere. Per una correttezza memoriale si elencano le categorie del sito:
LE NOSTRE RUBRICHE: Il caffè di Fabio Filzi, Igiene e Medicina, Fiscalità e Tributi, Sport, Scuola e Istruzione, Cultura e Sociale, Territorio e Usanze, Argomenti politici e religiosi, Profeti in patria.
I VADEMECUM che raccolgono articoli riguardanti la storia, le usanze, le mode, gli interessi del nostro paese.
GALLERIE VIDEO E FOTO che contengono foto e video dei vari eventi in cui la DeSaLeo è stata presente;
ENGLISH ARTICLES che includono articoli in lingua inglese dedicati ai nostri connazionali (e non solo) presenti all’estero;
TV DESALEO che programma i vari filmati prodotti dalla DeSaLeo.
RADIO DESALEO con il collegamento diretto alla nostra Radio dove vengono riprodotti i vari programmi presenti nel palinsesto.
UTILITY, una categoria che comprende gli orari e i numeri telefonici di strutture sanitarie (farmacie, guardia medica, ecc.), uffici e servizi del Comune, gli orari dei mezzi di trasporti sia su strada sia su rotaia. Un fiore all’occhiello visto che alla richiesta degli orari della SITA su Google il sito della DeSaLeo può vantare oltre 54.000 visualizzazioni.
INFO con tutte le indicazioni per contattarci.
Sul sito, che conta oltre 350.000 visualizzazioni, sono anche riportate in tempo reale le previsioni metereologiche e le ultime notizie battute dalla redazione ANSA regionale.
Come detto poc’anzi, la salvaguardia del dialetto sanpaolese e della sua ricchezza espressiva, intesi come i fili di una trama della vita sociale e dell’identità del paese, ha sempre trovato un posto speciale tra le progettualità dell’Associazione tanto da produrre un altro CD audio su questo argomento. Il protagonista di questo nuovo lavoro, con etichetta DeSaLeo, è il cantore Fernando Costante, autore delle musiche e dei testi, che racconta aneddoti divertenti narrati attraverso un linguaggio caratterizzato da una particolare coloritura ironica e graffiante. Oltre al CD, la DeSaLeo, sostiene economicamente anche la stampa e la diffusione del libro del prof. Matteo Delle Vergini Com c dic a sanpavl” – vocabolario della parlata sanpaolese nel corso degli eventi estivi indetti dall’Amministrazione Comunale per far conoscere gli usi e i costumi della nostra cittadina.

Nel 2011, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, la DeSaLeo realizza e produce un DVD con l’intento di portare il proprio contributo su data storica di particolare rilevanza per l’identità civica dei cittadini dell’Italia di oggi e di quella di domani. Inviato al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il DVD riceve un sentito apprezzamento da parte della Presidenza della Repubblica.

In linea con le nuove normative statali e regionali riguardanti le associazioni e il Terzo Settore, la DeSaLeo decide di modificare il proprio Statuto e la propria denominazione diventando “Associazione DeSaLeo Aps” con relativa iscrizione nei registri Regionali (Terzo Settore) Regione Puglia (n° 357/FG, determina dirigenziale del 18/06/2021) dopo l’approvazione da parte del Comune di San Paolo di Civitate, poi in data 20/07/2022 con atto dirigenziale 779 del Registro delle Determine viene iscritta nel Registro Unico Terzo Settore (RUNTS). La DeSaLeo, pertanto, opera senza fini economici e svolge attività sociali in vari campi senza perseguire finalità di lucro. Dopo questa ultima modifica statutaria, la DeSaLeo incorpora nuovi soci e nuove socie che apportano ulteriori idee e prospettive, aprendo così nuovi orizzonti di crescita culturale e sociale. Dal 2022 fanno parte dell’Associazione anche la Banda Musicale Città di San Paolo di Civitate e i gruppi musicali Noi – Nomadi e I Veterani.
Con il nuovo inquadramento statutario, si è tracciato un primo bilancio dei contenuti prodotti e pubblicati sul sito web per valutare lo stato di buona salute ed esplorare il potenziale d’azione. Ad oggi, risultano:
• 380 articoli.
• 66 tra poesie, racconti, cronache storiche, ecc.
• 126 DVD dedicati a vari personaggi locali e non solo.
• 5.615 foto e video.
• 176 interviste prodotte da TV Desaleo.
• 66 DVD dedicati al costume, alle usanze e alle storie del nostro paese.
• Più di 340 video condivisi sul canale Youtube.

Oltre ai numeri dei contenuti digitali, vanno ricordate anche le numerose collaborazioni avviate dall’Associazione per la realizzazione di circa 237 manifestazioni sia a San Paolo di Civitate che in altri Comuni viciniori. L’Associazione, inoltre, avendo a cuore i valori della solidarietà e della fratellanza, ha promosso due azioni di raccolta fondi per aiutare due compaesani che dovevano sottoporsi a delicati interventi chirurgici particolarmente costosi.
La DeSaLeo per il prossimo futuro ha posto in cantiere altri importanti progetti, laboratori, manifestazioni e produzioni di materiale multimediale che saranno presentati di volta in volta sulla pagina web.

Attualmente, la DeSaLeo è presente sulle piattaforme social Twitter, Instagram, su Facebook sono attivi 3 gruppi:
• San Paolo Di Civitate By Desaleo;
• Desaleo Annunci;
• A Cumbagnij D’u Pan’cotto
e 6 pagine:
• A Chjazz di San Paolo di Civitate
• DeSaLeo
• Radio DeSaLeo
• The Italian Connection
• DeSaLeo Tour
• DeSaLeo Eventi
Oltre alle pagine e gruppi, l’Associazione ha attivato anche il numero Whatsapp 353 3148 358 per richiedere informazioni, aggiornamenti e notizie.

Per finire è d’obbligo ricordare lo staff operativo:

Alfredo De Santo, Presidente
Michelangelo Consiglio, Vice Presidente
Michele Zampino, Tesoriere
Alberto Zicolella, Webmaster
Ivonne Grimaldi, Responsabile del settore editoriale e del gruppo progettualità
Umberto D’Orsi, Responsabile del settore culturale-turistico-archeologico
Nicola Altieri, Responsabile delle relazioni pubbliche presso altri enti
Duilio Rosito, Responsabile del settore ecologia e verde
Giuseppe Mandunzio, Responsabile del settore musicale
Alessio Schiavone, Responsabile del settore multimediale
Antonella Vescovi e Dennis Fante, Responsabili della programmazione radiofonica
Massimo Diomedes, Responsabile della sede
Marisa D’Errico, Responsabile del settore estero.

Tutto questo è la DeSaLeo: un’idea, nata per gioco, che nel tempo ha saputo creare emozioni, progetti e cultura.

E per concludere, un piccolo suggerimento: per iniziare bene la giornata gustatevi un buon caffè, per continuarla, restate con noi! Alla prossima!

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.