Ragazzi protagonisti delle mattinate FAI

0
441

mattinata_fai_scuoleTempo fa ho letto questa frase di Karl Kraus:”Cultura è quella cosa che i più ricevono,molti trasmettono pochi hanno”, da insegnante mi sono chiesta allora cosa posso fare per i miei alunni, come educarli ad amare ciò che li circonda,senza fare di loro dei vasi di Pandora? Li sento spesso dire :”ma nei nostri paesi non ‘è niente, non possiamo fare nulla!!!”Sono invece convinta che se vengono giustamente coinvolti, presi per mano, possono molto ,possono invertire le logiche spesso distruttive che tra loro circolano ,dunque quale migliore opportunità se non quella di renderli protagonisti dei progetti FAI –SCUOLE.

Il FAI(Fondo ambiente italiano) ha molti progetti,concorsi che rendono i ragazzi protagonisti .

Quest’anno gli alunni dell’ITES”A.FRACCACRETA” di San Severo sono stati “Ciceroni” nei giorni 19-20-21 Novembre ,hanno guidato i loro coetanei alla scoperta dei luoghi e della storia di San Severo, sono stati attenti e partecipi durante le giornate in cui loro si sono formati ,anche grazie all’aiuto fornitoci dagli operatori del MAT di San Severo,e poi guide straordinarie durante le mattinate FAI. Ho visto ragazzi vivaci, interessati ,non annoiati, tanto che alla fine hanno chiesto:”Quando lo rifacciamo prof?”

A primavera,il 19 e 20 marzo 2016, nelle Giornate FAI ,saranno ancora protagonisti “Ciceroni”,ancora per cercare di fare cultura vivendola!!!

A cura della Prof.ssa Anna Lucia De Seriis

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.