Dalla Terra ai Nostri Occhi – TIATI, TEANUM APULUM, CIVITATE

0
1001

Museo_1Nell’anno 1995 il Comune di San Paolo di Civitate – Sindaco Grimaldi Antonio Luigi – con la forte volontà della Dott.ssa Elena ANTONACCI  e dell’Assessore Matteo LAGANELLA realizzo una mostra  nei locali della vecchia Scuola media (ex convento di Sant’Antonio) di tutti i reperti storici della nostra terra.

 

Tale esposizione che venne titolata :“dalla terra ai nostri occhi – TIATI, TEANUM APULUM, CIVITATE – Topografia storica e archeologica del territorio”  rappresentava il logico esito di un biennio di indagini topografiche che la “Cattedra di Topografia dell’Italia Antica” dell’Università di Bologna, con la direzione del Prof.Lorenzo Quillici ed il coordinamento scientifico della Dr.ssa Antonacci svolsero sul territorio di San Paolo di Civitate.
Le campagne di ricerca del 1992 e 1993 avevano principalmente di individuare il sistema insediativo in età daunia, la nascita dell’insediamento ormai protourbano di TIATI  in epoca repubblicanala strutturazione della città romana di TEANUM APULUM e la definizione dell’abitato mediovale di CIVITATE.

Alla Mostra, realizzata con il contributo di alcuni imprenditori sanpaolesi, ci si poteva avvicinare con facilità e famigliarità per comprenderne le varie sezioni poiché ai visitatori veniva donata una guida molto esaustiva, con foto e disegni,  i cui argomenti trattati, oltre alla sede che ospitava la mostra, erano:

  • Il Territorio di Tiati-Teanum Apulum nella Daunia Antica; la tomba degli ori
  • L’indagine topografica e la fotointerpretazione aerea;
  • Il territorio in età preistorica e protostorica;
  • L’assetto insediativo daunio;
  • I luoghi di culto in età daunia;
  • L’edificio religioso in località Mezzana – Tratturo;
  • Il tratturo;
  • Le tombe, i segnacoli ed i corredi tombali;
  • Economia produttiva e vita quotidiana;
  • Produzione di ceramiche geometrica a Tiati;
  • Produzione ed importazione di ceramica;
  • Edilizia pubblica e privata;
  • Abbigliamento, armi e ornamenti;
  • L’Epoca repubblicana: ristrutturazione del territorio, società e monetazione;
  • I santuari repubblicani;
  • L’osco, la lingua di Tiati;
  • La tomba degli ori;
  • La città in età romana ed i suoi monumenti;
  • L’area extraurbana: le necropoli e le ville romane;
  • Gli oggetti di uso comune e le rotte commerciali;
  • La documentazione epigrafica: aspetti sociali ed istituzionali;
  • L’abitato di Teanum Apulum in età tardoantica
  • La città medievale di Civitate

Bibliografia

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.